CD.club: leggi news

   

14/07/2004

Corista denuncia i Pink Floyd. Trentuno anni dopo il reato
    
Indiscutibilmente "The dark side of the moon" uno dei dischi pi celebri di tutta la storia del rock. Pubblicato nel marzo '73, tra i pochi album con oltre trenta primavere sulle spalle che continua a vendere. Adesso, appunto a 31 anni dall'uscita della pietra miliare floydiana, ad una corista, Clare Torry, venuto in mente che non stata pagata per il lavoro da lei svolto sull'album. La donna, riferisce l'emittente radiofonica statunitense Arrow FM, addirittura afferma d'essere l'autrice della composizione "The great gig in the sky" ed ha denunciato i Pink Floyd e l'etichetta EMI. La Torry, che specifica d'essere stata pagata all'epoca solamente 54 dollari per le sue prestazioni, chiede una somma non meglio precisata per danni e pure che da "Dark side" venga cancellata "The great gig in the sky".
     
Approfondimenti:
  

Torna a tutte le News